Squadra corse Stones Bike - I Cimosai -  .....

Style Identity!!!!

  • bacchin
  • Barina
  • somi
  • tizzone_ardente
  • giacon
  • Simonato
  • Errebi
  • defranceschi
  • cp
  • accordare
  • Ottica Lux
  • Ciemme
Stampa

20.06.09 - Granfondo dei Cimbri - Gallio (VI)

Nella prima giornata d’estate, l’Altopiano dei Sette Comuni accoglie i bikers di tutto il Veneto alla sua gara tanto attesa.

Il tracciato si presenta con un dislivello di circa 1200 metri distribuiti su 44 km di percorso, con il punto più alto in corrispondenza di Meletta, a quota 1670 metri, oltre le salite di Val di Nos e di Campomuletto.

Gli atleti della Stonesbike non mancano all’evento e, nella splendida piazza di Gallio, il nostro organizzatissimo paddock è l’unico stand di amatori presente oltre a quello delle squadre professionistiche. Attratta dai colori sgargianti delle nostre divise, una signora di una certa età si avvicina chiedendo se le bici fossero in vendita: Daniele allora prende Roberto acclamandolo come “Puro vitellone nostrano!!!!” e la vichietta: “A quanto lo mette al chilo???”.

La temperatura sull’Altopiano è piuttosto fresca, quindi ci si infila manicotti e gillet per prevenire possibili squarausss lungo le discese. Alla partenza scatta bene Manuel che con molti “ocio, speta che passo, sinistra, destra, in meso, de sora” va su come un missile e raggiunge il pippone di Daniele nonostante fosse partito nella griglia precedente. Ennesimo smacco per Gian da parte di Diego che lo precede di due minuti…tutti si aspettano la scusa del giorno e lui esordisce con una doppietta memorabile “bici nuova, non mi fidavo a mollare e poi mi si è tolta una lente”. Insomma, il ragazzo non sa più cosa raccontare pur di limitare gli irriverenti sbeffeggiamenti di Panch e Daniele. Tra la coppia Piva-Fusari e Bertin-Zannato si posizionano Bonisolo-Vedovato che conducono l’intera gara a ritmi veramente elevati. A seguire, Serpe che lascia sul posto un ansiamante Giorgio… infatti la nostra Faina-Imperiale dopo la prima salita viaggia in preda alle convulsioni per un improvviso attacco d’asma: per fortuna, le imprecazioni di una ragazza, che per un caduta infila la mano santa dentro una torta di una mucca appena sfornata, alleviano il malore del nostro eroe. Anche il nostro presidente rimane vittima di una pietra nascosta sotto una bella Sacker-Tort che fa saltare la tubuless provocando seri danni ai Mavic SLR. Manicotto se la prende con comodo mentre il buon Lucio si mette in coda al gruppo (ma proprio all’intero gruppo!!!) per essere sicuro di poter soccorrere chi dei nostri si fosse potuto trovare in qualche guaio.

Nonostante le diverse performance in gara, tutti gli atleti ed amici hanno compiuto un vero exploite al Kubelec sbafando una ventina di piatti colmi di ossetti&costate; nessuno si è tirato indietro, tutti c’hanno dato dentro con sforzi mandibolari al limite della paresi. Barcollando per la stupenda abbuffata in compagnia, il gruppone si appresta al viaggio di ritorno col pensiero alla magnifica giornata trascorsa insieme.

  • cp
  • accordare
  • Ottica Lux
  • bacchin
  • tizzone_ardente
  • Barina
  • somi
  • giacon
  • Simonato
  • Errebi
  • defranceschi
  • Sitebysite

Visitatori

Today104
Yesterday169
This week837
This month2123
Total694198

Guests : 19 guests online Members : No members online

Compleanni

21/08/2020
Tanti auguri Riccardo Lorenzetto
07/09/2020
Tanti auguri Simone Rizzi
11/09/2020
Tanti auguri Riccardo Colò
15/09/2020
Tanti auguri Denis Biasolo
16/09/2020
Tanti auguri Stefano Zaghetto
17/09/2020
Tanti auguri Ezio Scuderi
Copyright © 2005-2020 Stones Bike. Tutti i diritti riservati.

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.

Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookie. Per saperne di piu'

Approvo