Squadra corse Stones Bike - I Cimosai -  .....

Style Identity!!!!

  • bacchin
  • Barina
  • somi
  • tizzone_ardente
  • giacon
  • Simonato
  • Errebi
  • defranceschi
  • cp
  • accordare
  • Ottica Lux
  • Ciemme
Stampa

04.10.09 - V° Tappa Colli Euganei, Montegrotto Terme (PD)

Campane in festa, fiori gettati dal balcone (con annesso vaso), donne bramose e ammiccanti, canzonette e sorrisi in quel ridente paesino adagiato tra Monselice e Solesino.

Tutta a un tratto, prende il microfono il nostro JoeTapparaFaina, alias Giorgio e innalza un grido:

SAN BORTO OOOOO GA’………………………………………. VINTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E scatta la festa! Manuel Piva sugli scudi, monta sulla sua bici trainata da cavalli (li passa dicendogli: “ve deo na mossa?!?!??!”), il presidente piange dalla commozione (celebrale) e tutta la squadra si china davanti al re assoluto della MTB padovana.

Questo è quello che accade nel mondo dei sogni di Manuel; in realtà, il bischello ha strappato la vittoria solo perché Crivellari e Gian non c’erano… ok, ok, anche se c’era Gian sarebbe arrivato primo lo stesso! Infatti Guido e Gian hanno avuto un ritiro spirituale-etilico in quel di Bardolino, per questo quel che andrò a raccontare di seguito è frutto di tre nuovi inviati spescialissimi:

Dal Vangelo secondo Piva, atto II, ma rivo primo, atto capio?!?:

“Ciao cara, allora domenica tanto per cominciare ho fatto primo :)!!!! solo perchè non c'era Crivellari...torniamo a noi, di domenica posso dirti che come al solito siamo partiti indietro come ea coa del musso... noi che siamo le categorie meno numerose e tra l'altro quelle che vanno anche più forte... partenza a mille come al solito, fino alla prima salita ho tirato io, poi è cominciata la selezione. Fino sopra la prima salita sono stato con i primi poi arrivati alla salita dea moa abbiamo trovato le "pecore" che andavano sù, pensa che su un tornante uno mi ha fatto scendere dalla bici perchè lui andava sù talmente piano che non sono riuscito a fare il tornante...porca troia che nervoso!!!!poi dopo la salita dea moea sul tratto sotto monte colonna...neanche se avevi il telepass non passavi...più che altro non ti fanno passare! Verso alla fine di quel tratto, prima di arrivare al piccolo marte troviamo Roby, anche lui rallentato dai meno forti, ad un certo punto l'ho sentito bestemmiare e dire a quelli davanti parole tipo: eora caveve dai coioni ecc... poi sul tratto di asfalto che portava all'ultima salita io e daniele ci mettiamo in scia a Roby la velocità era attorno ai 40 all'ora, dopo 500m roby molla i pedali e ci lascia andare perchè se teneva quel ritmo ancora un pò faceva un giro non 2!!! sulla salita daniele getta la spugna e mi dice vai pure che no ghe ne gò.. il secondo giro è stato più tranquillo, l'ho fatto tutto insieme a Boschetto che era in terza posizione tra i cadetti, alla fine l'ho tirato e siamo riusciti a prendere il secondo cadetto, cosi boschetto è arrivato secondo, mi disp per daniele ma era troppo indietro! al secondo giro sull'ultima salita ho superato il macho che con la doppia non mi sembrava molto a suo agio... “

Dal Vecchio Testamento (è meglio che lo fai) Andrea:

“Ciao bestia . Cosa vuoi che ti dica , tutto come al solito , pronto via il Vedovato parte a razzo come se gnente fusse mi che arranco pa da drio , dopo la prima salita e il lungo rettilineo in asfalto moto Manuel co a ruota Daniele i me passa quasi de sora , a meta' del secondo giro me passa anca Alessandro e poco dopo ghe prova anca il buon Panch ma con un guizzo di orgoglio ghe stago sotto e all'arrivo sprintemo e vinso . Magra consolazione dato che lui arriva tra i primi 10 e io invece ENNESIMO PER L'ENNESIMA VOLTA .Per quanto riguarda gli altri , il vulcanico assieme a tornante a sinistra ritirati invece lo zione termina con orgoglio a sagoea alta . per il resto solito katia sempre presente Roberto pure ( anche per lui gara dignitosa ) magna e bevuo non come ti. ciao  Dimenticavo il vulcanico si é ritirato perché: te se sbagliavo cambiare sbagliavo traiettorie insomma na scoassa, forse pensava de essere ancora col 4x4”

Dalla Parabola in tera de Panch:

“mi no digo niente, so soo che Mister Pedivea se mete a correre soo quando rivo mi! Ansi na roba ea digo...un componenete del gruppo ha inventato il nuovisso super-power-dinamite richiamo dello Stones Biker...durante il secondo giro lungo la salita dea moea sono lì assorto che vado a funghi e castagne...alle mie spalle sento il richiamo di un cinghiale....e poi ancora...iera Robi che in preda al panico richiamava i compagni co rutti che partiva dai pie tanto iera forti....voto per l'adozione del richiamo a livello di squadra!”

Per chi volesse, insieme agli inviati Manuel e Panch abbiamo riscritto a sei mani (figuratevi che porcaria) la cronaca di Galzignano.

Con la speranza di riuscire nell’intento di divertirvi con queste cronache goliardiche, un arrivederci alla prossima settimana!

  • cp
  • accordare
  • Ottica Lux
  • bacchin
  • tizzone_ardente
  • Barina
  • somi
  • giacon
  • Simonato
  • Errebi
  • defranceschi
  • Sitebysite

Visitatori

Today112
Yesterday169
This week845
This month2131
Total694206

Guests : 38 guests online Members : No members online

Compleanni

21/08/2020
Tanti auguri Riccardo Lorenzetto
07/09/2020
Tanti auguri Simone Rizzi
11/09/2020
Tanti auguri Riccardo Colò
15/09/2020
Tanti auguri Denis Biasolo
16/09/2020
Tanti auguri Stefano Zaghetto
17/09/2020
Tanti auguri Ezio Scuderi
Copyright © 2005-2020 Stones Bike. Tutti i diritti riservati.

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.

Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookie. Per saperne di piu'

Approvo