Squadra corse Stones Bike - I Cimosai -  .....

Style Identity!!!!

  • bacchin
  • Barina
  • somi
  • tizzone_ardente
  • giacon
  • Simonato
  • Errebi
  • defranceschi
  • cp
  • accordare
  • Ottica Lux
  • Ciemme
Stampa

28.09.14 - Ultima tappa Coppa Colli

Scritto da Baio.

La seguente cronaca deve partire inevitabilmente dalla riunione del direttivo del venerdì sera del giorno 26 settembre, inizialmente intitolata "novità e idee stagione 2015" e finita invece con essere sotto intitolata "oktoberfest".

Ma passiamo a domenica con l'ultima prova della coppa Colli Euganei, giornata perfetta con un cielo di un azzurro come mai visto in tutta l'estate, prime ore con un'aria leggermente pungente ma che via via siandava riscaldando come stavano facendo centinaia di atleti che aspettavano lo start, che arriva puntuale alle 10 del mattino… Lungo rettilineo asfaltato che porta gli atleti a toccare anche i 50km all'ora, curva a dx e via per 5km circa tra vigneti e stradine interne, e poi arrivati al frantoio di Valsanzibio iniziava la mitica salita dei sette guadi, successivamente ci si immette sul pianoro per poi inforcare la discesa "dei 30" veloce e molto tecnica, da lì in poi un susseguirsi di saliscendi tosti che portano dopo 25 km circa e circa 800mt di dislivello al traguardo di Galzignano dove si era anchedisputata la partenza, primo sul traguardo per quanto riguarda i 17 partenti del team STONES BIKE, arriva e non con sorpresa visto il potenziale non ancora dimostrato almeno quest'anno un ritrovato DANIELEFUSARI che conclude con 1h12'09'' piazzandosi 26 assoluto e 11 di categoria, segue un SIMONE DE GASPARI "FLASCH", che preso dalla competizione non si faceva trovare nemmeno per la foto di gruppo.

Infatti lasua concentrazione lo portava al 28° assoluto e 9° di categoria con un tempo di 1h12'17'', e qui arriva la sorpresa di ZANNATO che piazza un terzo di società con un ottimo 1h14'52'', e conclude assoluto al 45° posto e di categoria al 13°, ma ahimè scoperto l'arcana sorpresa, rimanendo evidentemente in circolo la riunione del direttivo scambiava per errore il pettorale con DEVID CHIARETTO che conclude al 68°assoluto e 20° di categoria con il tempo di 1h18'29'', quindi ovviamente fate voi… NICOLO' GALETTO dopo la serata di canederli conclude 49° assoluto e 19° di categoria con un tempo di 1h15'22'', separtecipava al direttivo non partiva di sicuro… BONISOLO ALESSANDRO dimostra di tenere bene anche la liquirizia e conclude nella top five di società e al 57° assoluto e 17° di categoria in un tempo di1h16'19''. Ed ecco il top rider della STONES BIKE, BAIOCCHI PAOLO "BAIO" che deve la prima ora smaltire le sostanze tossiche al fegato ma peccato che la gara sia corta e deve quindi accontentarsi del 14° dicategoria e il 58° assoluto con 1h16'37''.

Nella stessa categoria alla prima salita RIZZI SIMONE e TONAN LUCA facevano mangiare la polvere al BAIO, ma essendo gran discesista al contrario del buon TONANLUCA veniva ripreso subito dopo la fine della prima, mentre il tempo era contato anche per il caro RIZZI che doveva lasciare anche questa volta. Alla fine TONAN concludeva al 72° assoluto e 20° di categoriamentre SIMONE RIZZI al 63° assoluto e 16° di categoria. Ed ecco ANDREA GREGGIO che dopo una mattinata concitata per la sveglia che non suonava, "dicono tutti così", si ritrova a fare la sua più bella gara dell'anno "par forsa l'unica", N.D.R. "arrivava da un infortunio", concludeva 10° di categoria e 86° assoluto con un tempo buono di 1h21'21''.

Seguono un STEFANO BUSO partito bene ma poi crollato sul finaleche chiude in 29° di categoria e 90° assoluto, MANFRIN MANUEL 121° assoluto e 37° di categoria, RUZZON ANTONIO conclude 125° e 14° di categoria, MONTI LUCA al 187° assoluto e 39° ci categoria, poi PRANDINMATTIA al 189° assoluto, 48° di categoria, mentre ecco il presidente RICCARDO COLO' che arriva puntuale almeno al via, riesce a stare dentro le due ore concludendo 194° assoluto e 24° di categoria, ma va anche detto che con spirito sportivo e umano si ferma a soccorre ELISA CAPPELLARI che era stata investita da un altro bikers, quindi al tempo finale ci sono buoni 10', 15' min. da togliere.

Ultimo il caro DAVIDE DONOLATO che evidentemente aveva paura di rompere il nuovo telaio conclude con calma al 196° assoluto e 41° di categoria. Ma non finisce qui, perché la manifestazione si conclude con le premiazionidegli atleti e delle società dopo le 11 prove della COPPA COLLI EUGANEI partita a metà marzo, e STONES BIKE onora con onestà e correttezza le prove portando grazie ai suoi atleti ad onorare anche glisponsor e piazzando i seguenti risultati: 3° Finalisti nella classifica a punti e 5° come partecipanti, mentre gli atleti a podio sono BAIOCCHI PAOLO con il 5° posto a punti e 3° a tempo nella categoriaveterani assieme al 9° di RIZZI SIMONE e il 10° di TONAN LUCA, nella classifica a tempo ottimo anche il 4° di ALESSANDRO BONISOLO, inoltre nella categoria senior troviamo nella classifica a punti SIMONE DEGASPARI 10° e BONISOLO ALESSANDRO ALL' 11°. 17° invece GALETTO NICOLO' nella categoria junior.
  • cp
  • accordare
  • Ottica Lux
  • bacchin
  • tizzone_ardente
  • Barina
  • somi
  • giacon
  • Simonato
  • Errebi
  • defranceschi
  • Sitebysite

Visitatori

Today3
Yesterday159
This week567
This month1853
Total693928

Guests : 49 guests online Members : No members online

Compleanni

21/08/2020
Tanti auguri Riccardo Lorenzetto
07/09/2020
Tanti auguri Simone Rizzi
11/09/2020
Tanti auguri Riccardo Colò
15/09/2020
Tanti auguri Denis Biasolo
16/09/2020
Tanti auguri Stefano Zaghetto
17/09/2020
Tanti auguri Ezio Scuderi
Copyright © 2005-2020 Stones Bike. Tutti i diritti riservati.

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.

Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookie. Per saperne di piu'

Approvo