Squadra corse Stones Bike - I Cimosai -  .....

Style Identity!!!!

  • bacchin
  • Barina
  • somi
  • tizzone_ardente
  • giacon
  • Simonato
  • Errebi
  • defranceschi
  • cp
  • accordare
  • Ottica Lux
  • Ciemme
Stampa

14.06.15 - Atestina Superbike 4^ prova Ahead tour

Scritto da D'Agostini.

Sti cazzi.....

Per la gioia di Zaghetto è arrivato il nuovo furgone del team e sti cazzi ci sta proprio a pennello.
Quanto prima verrà completato l'allestimento e la grafica ma intanto è un bel vedere.
Parcheggiato nell'area team, casualmente davanti al pasta party ha sicuramente fatto la sua porca figura.

La gara adesso.
Quella che di fatto è diventata l'erede della mitica transeuganea si conferma una gara estremamente impegnativa.
Salite lunghe e ripide seguite da discese tecniche e a volte fin troppo veloci.
Organizzazione all'altezza con i punti critici presidiati.
Ho assistito personalmente al soccorso di un atleta subito raggiunto dal personale medico e stabilizzato con i volontari che rallentavano i ciclisti in arrivo.
Forse il pacco gara andrebbe rivisto ma è un tema difficile visto i costi che una manifestazione di questo tipo comporta. Un plauso al pasta party open.
Una gara da interpretare e che rischia di lasciarti a piedi se pecchi di presunzione; soprattutto verso la fine quando all'inizio del muro ti chiedi come mai hai scelto questo sport e non il golf.
Dopo un avvio di stagione un po' sottotono e segnato anche dalla sfortuna s'impone Simone Rizzi davanti sin dall'inizio e con un tempo che lo inserisce nei primi venti di categoria in una manifestazione che, incrocio tra vari circuiti, ha portato a Este un lotto di atleti di alto livello.
Al primo intertempo Simone ha già preso il largo ma gli uomini di classifica sono molto vicini come nelle prove precedenti.
Al muro Rizzi consolida il vantaggio a seguire Nicolò Galletto e gli altri raccolti in qualche minuto.
Ma ecco il colpo di scena prima Zannato e poi D'Agostini si devono fermare per una foratura.
Luca riesce a gonfiare la gomma mentre Gian è costretto a cambiare la camera d'aria scivolando di qualche posizione.
Alla fine primo Rizzi a seguire Galletto, Bonisolo, Chiaretto Devid, D'Agostini, Baiocchi Greggio e Zannato compongono il primo gruppo.
A qualche minuto Buso poi Ruzzon, Chiaretto Alan, Prandin, Monti, Benetti, Colò e Donnolato.
L'intero team sembra in un buon momento e anche nelle retrovie qualcosa si muove con i vari Ruzzon, Prandin e Monti cominciano a ridurre i distacchi.
Greggio sta rientrando tra i primi e ora manca solo Baiocchi che è un po' al di sotto delle sue possibilità e dopo la crisi di fame che lo ha colpito ad Odolo ha sofferto per i crampi ma ha stretto i denti e portato a casa punti d'oro per la classifica generale.
Alan deve recuperare l'infortunio dopo l'ottimo risultato di Bardolino.
A questo punto è necessario aprire una paentesi per il "professore"; è nella pallavolo che l'alzatore ha una maglia diversa.....

atestina15 036

  • cp
  • accordare
  • Ottica Lux
  • bacchin
  • tizzone_ardente
  • Barina
  • somi
  • giacon
  • Simonato
  • Errebi
  • defranceschi
  • Sitebysite

Visitatori

Today1
Yesterday159
This week565
This month1851
Total693926

Guests : 37 guests online Members : No members online

Compleanni

21/08/2020
Tanti auguri Riccardo Lorenzetto
07/09/2020
Tanti auguri Simone Rizzi
11/09/2020
Tanti auguri Riccardo Colò
15/09/2020
Tanti auguri Denis Biasolo
16/09/2020
Tanti auguri Stefano Zaghetto
17/09/2020
Tanti auguri Ezio Scuderi
Copyright © 2005-2020 Stones Bike. Tutti i diritti riservati.

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.

Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookie. Per saperne di piu'

Approvo